BUONO LIBRI a.sc. 2019/2020: SCADENZA DOMANDE 16 OTTOBRE 2019 (ore 12,00)

Pubblicata il 10/09/2019

È stato pubblicato il Bando Regionale “Buono-Libri 2019-2020” che consentirà di accedere ai contributi per l’acquisto di libri di testo e dotazioni tecnologiche utili a fini scolastici  a favore delle famiglie degli studenti residenti nella Regione del Veneto che frequentano le Istituzioni scolastiche, statali e non statali, secondarie di primo e secondo grado.
Il Contributo può essere concesso per le spese riferite all' acquisto dei libri di testo, contenuti didattici alternativi, indicati dalle Istituzioni Scolastiche e formative nell' ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime.
Il contributo può, inoltre, essere concesso per l' acquisto delle dotazioni tecnologiche ( personal computer, tablet, lettori di libri digitali ecc..), fino ad un massimo di € 200,00 e solo se la spesa è documentata.
Sono esclusi i dizionari, i telefoni cellulari, gli strumenti musicali, il materiale scolastico (cancelleria, calcolatrici, ecc.)

Il richiedente deve avere:
  • un ISEE 2019 compreso tra € 0 ed € 10.632,94 ( FASCIA 1);
  • un ISEE 2019 compreso tra € 10.632,95 ed € 18.000,00 (FASCIA 2)
  • essere iscritto e frequentante un Istituto Scolastico statale o paritario : Secondaria di I° e II° grado;
  • possedere un titolo di soggiorno valido, se non ha cittadinanza comunitaria;
  • avere la residenza nella Regione Veneto.
La richiesta deve essere inviata via web collegandosi al sito  https://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb dal 16.09.2019 al 16.10.2019  (ore 12,00 - termine perentorio).
Chi non fosse in grado di compilare la domanda può rivolgersi al Comune di Melara – ufficio Servizi Sociali a disposizione anche per eventuali ulteriori informazioni il martedì ed il giovedì dalle 14:00 alle 17:00 / il mercoledì ed il venerdì dalle 09:00 alle 13:00.
Si allega locandina della Regione del Veneto.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato LOCANDINA BUONO LIBRI AS 2019-2020.pdf 558.47 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto